Sandro Cabrini

Sandro Cabrini (Milano, 1948).

L'artista milanese incontra giovanissimo le opere di Klee, Kandinsky, Matisse, Mondrian e Picasso, dai quali apprende la passione per i colori forti, primari, che ripropone nei suoi soggetti astratti e figurati. 
Tra il 1995 e il 2000, compie diversi viaggi di studio negli Stati Uniti e Inghilterra. 

Tra il 2000 e il 2003 svolge un’attività didattica presso l’Università IULM di Milano, in cui approfondisce i temi della scrittura alfabetica e dei simboli, nel 2010 è invitato a San Pietroburgo a tenere un master sui suoi simboli.Ha esposto le sue opere a Milano, Orvieto, Torino, Ginevra, San Pietroburgo, New York, Chicago, Houston, Miami, Bergamo, Lucca, Genova, Fidenza.

Oggi, i bordi di carta bianca strappati, così come la materia arrugginita delle vecchie travi e putrelle, rappresentano un nuovo mezzo espressivo per le sue figure-prototipo: in equilibrio su un piede solo, instabili eppure sempre in movimento, alla conquista di affermazione e crescita personali.

  • Grey Vimeo Icon
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon